Collaborazioni

SEI UN'AZIENDA E VUOI AUMENTARE LA TUA VISIBILITA' SUL WEB? MANDAMI I TUOI PRODOTTI DA TESTARE E LI RECENSIRO' SUL MIO BLOG CONDIVIDENDOLI CON I MIEI FOLLOWER E SUI PRINCIPALI SOCIAL MEDIA. CONTATTAMI AL MIO INDIRIZZO EMAIL graziella.dch@libero.it







Lettori fissi

Lettori fissi

Lettori fissi

giovedì 22 maggio 2014

Ciambella rustica al sapore di pesca


La ciambella è un dolce che preparo frequentemente perchè trovo che sia perfetta per la prima colazione semplicemente tagliata a fette o leggermente tostata. Ne realizzo diverse versioni e fra queste una di cui sono molto gelosa perchè è una ricetta che viene tramandata da oltre 150 anni nella mia famiglia.
Oggi vi voglio proporre una ricetta molto semplice e assolutamente adatta alla colazione di tutta la famiglia, bambini compresi, in particolar modo in questa stagione. Con questa ricetta partecipo alla terza manche del contest Chef Artù Orserchef.

Come sempre mi sono avvalsa per la cottura degli eccellenti contenitori usa e getta Chef Artù e in questo caso il contenitore per ciambella con diametro cm 20.







CIAMBELLA RUSTICA AL SAPORE DI PESCA





Ingredienti

g 250 di farina bio 00
g 150 confettura di pesche bio (80% frutta)
g 120 burro
4 uova
mezza bustina di lievito per dolci
1 bustina vanillina
1 vasetto di yogurt magro 
un pizzico di sale
eventuale aggiunta di qualche cucchiaio di latte


Zucchero a velo
2 peschenoci
alcuni frutti di bosco
una spruzzatina di succo limone



Togliere dal frigo il burro e lo yogurt circa un'ora prima perchè non siano troppo freddi.
Montare in un recipiente capiente  il burro con la confettura di pesche fino ad ottenere una consistenza morbida ed omogenea. 
Setacciare la farina con lievito, vanillina e sale.
Procedere aggiungendo un uovo per volta e alternando con l'aggiunta di un cucchiaio ricolmo di farina, mescolando continuamente. Procedere così fino ad aver unito tutta la farina.
Per ultimo unire lo yogurt e mescolare fino ad aver ottenuto un impasto morbido ed omogeneo, se la consistenza è troppo corposa si può aggiungere qualche cucchiaio di latte.
Versare il composto nello stampo per ciambella Chef Artù.






Infornare in forno caldo a 180° e cuocere per circa 60 minuti.
Sformate la ciambella su una gratella e lasciare raffreddare.
Lavare e asciugare le peschenoci e i frutti di bosco. Tagliare a fette sottili le peschenoci, unirle ai frutti di bosco e spruzzare un pochino di succo di limone
Spolverizzare con zucchero a velo, mettere su un piatto da portata e riempire il foro centrale con la frutta precedentemente preparata. 




Servite a fettine accompagnando con la frutta.







33 commenti:

  1. Ciao!
    Il solo guardarlo questo ciambellone mi fa ingrassare.
    Deve essere molto buono,complimenti!
    Bacione
    La Fra

    RispondiElimina
  2. questa torta è davvero deliziosa io adoro la frutta e tutto ciò che viene fatto con essa, devo proprio copiarti la ricetta

    RispondiElimina
  3. mamma ... questa torta è uno spettacolo visivo ... non oso immaginare il sapore... anche lo stampo ... molto utile !

    RispondiElimina
  4. Non ti posso descrivere l'attrazione che suscita la visione dell'immagine con il piatto finale. <3

    RispondiElimina
  5. trovo questa ciambella molto invitante e deliziosa, sicuramente sarà ottima, ho segnato la tua ricetta per poterla così preparare appena possibile

    RispondiElimina
  6. Buonissima e super invitante questa ciambella allo yogurt e frutta.....una fettina si potrebbe avere???

    RispondiElimina
  7. Che buona! Mi piace anche come hai presentato la ciambella, con quel tripudio di frutta fresca nel centro...

    RispondiElimina
  8. Oltre che ad essere bella , mi smebra anche tanto buona e sopratutto soffice..io preparo spesso le ciambelle in casa annche perchè ai miei bimbi gli piacciono tantissimo e credo che motlo presto rifarò questa tua ricetta perchè è troppo sfiziosa..magari comprando gli stampi che propone Chef Artu' che mi sembrano eccellenti!!!

    RispondiElimina
  9. Bè cara Graziella ..oggi mi hai davvero stregata con questa tua ricetta golosissima...amo i cambelloni fatti in casa ma questa che hai preparato tu deve avere proprio una marcia in piu'..e secondo me anche tanto profumata..non mi resta che reperire tutti gli ingredienti per rifarla al piu' presto!!! bravissima!!!

    RispondiElimina
  10. Ottima questa ricetta che sicuramente proverò anche io a fare. Devo dire che tu l'hai presentata in modo delizioso grazie all'abbinamento con questa ottima frutta.

    RispondiElimina
  11. ti copio la ricetta. a me piace tutto ciò che ha il profumo e il sapore di pesca. un abbinamento ottimo, sopratutto in vista dell'estate

    RispondiElimina
  12. una ciambella direi perfetta per questo periodo di pesche, io le adoro, hanno un sapore unico e sono sicura che abbiano dato un gusto unico alla tua ciambella!

    RispondiElimina
  13. Una ciambella davvero deliziosa. Bella da vedere e sicuramente gustosissima da mangiare. Mi segno la ricetta voglio riproporla ai miei bimbi in settimana.

    RispondiElimina
  14. Che bella questa Ciambella e come si presenta bene. Non conoscevo gli stampi Chef Artù, ma li terrò in considerazione. Ti è venuto davvero perfetto, brava!

    RispondiElimina
  15. Come ti è venuto bene *__* , complimenti Graziella,davvero un bella ciambella molto golosa e invitante. Voglio rubarti questa ricetta e provarla.

    RispondiElimina
  16. Buona la ciambella e come ti è venuta perfetta! Non conoscevo Chef Artù e i suoi prodotti, li voglio provare anch'io, visito con piacere il sito.

    RispondiElimina
  17. che bella Ciambella, alle pesche non l'ho mai provata e mi stuzzica moltissimo. Proverò a farla domani, grazie per aver lasciato la ricetta ;)

    RispondiElimina
  18. Adoro le ciambelle fatte in casa hanno un sapore unico e questa tua è uno spettacolo da vedere e chissà che sapore sublime... bella davvero! Complimenti.

    RispondiElimina
  19. Mi piace molto la tua ricetta e voglio provare questa Ciambella, molto scenografica e ben presentata, brava ^_^

    RispondiElimina
  20. un'ottima idea quella di usare le pesche e la marmellata per questa ciambella. e con lo stampo di Chef Artù, ancora meglio.

    RispondiElimina
  21. il bello di questi stampi è che non si attacca davvero niente!
    adoro la pesca la tua ciambella deve esser super profumata.. e buona!

    RispondiElimina
  22. Buono il tuo ciambellone ,mi hai fatto venire una fame,on i stampi di chef artu vengono benissimo!

    RispondiElimina
  23. il decoro di frutta da sicuramente una marcia in piu all'impasto che è gia di suo meraviglioso!

    RispondiElimina
  24. Che dire se no buona buona buona, da provare subito vedo se ho gli ingredienti in casa e la preparo!

    RispondiElimina
  25. L'ho sempre detto e pensato che i migliori dolci sono quelli che si tramandano da generazioni e la tua ciambella cara Graziella ne è la prova..ma quanto è bella e sopratutto quanto deve essere buona e golosa??? bè questa volta la tradizione della tua famiglia si sposta anche a casa mia perchè domani penso proprio di rifarla..mi hai fatto venire una fantasia!!!

    RispondiElimina
  26. Non esiste colazione senza ciambella, in casa mia è tradizione! Noi un po per abitudine e un po per il tempo prepariamo sempre la versione classica, non ne ho mai provate altre. La ricetta che proponi tu dev'essere davvero strepitosa! Meravigliosa arricchita con la frutta fresca. Corro a votarti! :)

    RispondiElimina
  27. Questa tua ciambella mi fa venire voglia di estate e tanta buona frutta, hai avuto un'ottima idea sicuramente diversa dalle solite ciambelle, grazie ed in bocca a lupo!

    RispondiElimina
  28. Aspetto incantevole questa ciambella,sicuramente molto buona e chissà che buon profumo che ha emanato in casa, giusto in tempo per fare la spesa prima che chiude il supermercato, magari provo a farla domani, grazie :D

    RispondiElimina
  29. Davvero molto invitante la tua ciambella con la frutta fresca, mi hai fatto venire fame! :)

    RispondiElimina
  30. Questa ricetta ha un aspetto davvero fantastico! Sono felice che tu abbia voluto condividere con noi una ricetta legata alle tradizioni della tua famiglia! Non mancherò di provarla, sono sicura che farò un figurone! Ho tutti gli ingredienti, manca solo la frutta fresca e lo stampo, spero di trovare quelli Chef Artù!

    RispondiElimina
  31. CIAO, che bello tramandarsi le ricette in famiglia!Trovo la tua ciambella fruttata molto golosa, mi piace molto sia lo stampo utilizzato che gli ingredienti Bio! Bravissima!!

    RispondiElimina
  32. si presenta benissimo!
    se ti va passa a trovarmi: http://viviconvivi.blogspot.it/

    RispondiElimina