Collaborazioni

SEI UN'AZIENDA E VUOI AUMENTARE LA TUA VISIBILITA' SUL WEB? MANDAMI I TUOI PRODOTTI DA TESTARE E LI RECENSIRO' SUL MIO BLOG CONDIVIDENDOLI CON I MIEI FOLLOWER E SUI PRINCIPALI SOCIAL MEDIA. CONTATTAMI AL MIO INDIRIZZO EMAIL graziella.dch@libero.it







Lettori fissi

Lettori fissi

Lettori fissi

giovedì 24 aprile 2014

La riscoperta di un classico: la crostata


Buongiorno cari amici, vi presento la prima ricetta con cui partecipo alla seconda manche del Contest Chef Artù e che ho realizzato fra gli altri per il giorno di Pasqua.




Come sempre per le mie ricette da forno, ho usato le teglie d Chef Artù e in questo caso e in questo caso ho usato lo stampo a bordo basso perfetto per le crostate perchè la cottura perfetta e niente resta attaccato al momento di togliere la torta dal contenitore dopo la cattura.


Crostata a sorpresa




Ingredienti

Per la pasta frolla

g 250 farina
g 125 burro
g 100 zucchero
1 uovo intero e 1 tuorlo
un pizzico di sale


Per la crema di riso

ml 350 latte
g 100 riso carnaroli
g 60 zucchero una nocciola di burro
1 uovo


Per il ripieno

g 350 ricotta vaccina di bufala
g 250 zucchero
2 uova intere e 2 tuorli
g 30 burro
g 50 cedro candito tagliato a piccoli pezzi
scorza di un limone grattugiato
ml 3 aroma per dolci cannella
ml 3 aroma per dolci arancia
ml 3 aroma per dolci vaniglia
ml 25 acqua di fiori d'arancio



Iniziare con la pasta frolla.
Mettere n un contenitore tutti gli ingredienti, il burro deve essere freddo e tagliato a piccoli pezzi. Lavorare velocemente gli ingredienti fino ad avere un composto omogeneo. Formate una palla, avvolgetela in un foglio di pellicola e fatela riposare in frigorifero.

Passare alla crema di riso.
Fate cuocere in una casseruola, a fiamma bassa in latte caldo zuccherato e con il burro, il riso fino a completo assorbimento del liquido. Lasciare raffreddare e aggiungere un uovo intero mescolando bene.

Preparare il ripieno.
Mettere in un recipiente piuttosto grande la ricotta, lo zucchero le uova il burro morbido, la scorza di limone e tutti gli aromi per dolci. Amalgamare il tutto con uno sbattitore elettrico a bassa velocità, finché non avrete ottenuto una crema omogenea. 

Unire la crema di riso e i cedri canditi e mescolare bene  il tutto.

Prelevare dal frigorifero la pasta frolla, staccare una piccola quantità che servirà per la griglia con cui completare la crostata. Stendere piuttosto rapidamente con un mattarello la pasta frolla in modo da ottenere uno spessore di circa mezzo cm.
Appoggiare la tortiera Chef Artù su una teglia da forno, foderarla con il disco di pasta frolla ed eliminare i  bordi in eccesso.
Versare il ripieno precedente preparato.
Con la parte conservata e ritagli stendere una sfoglia piuttosto sottile e ricavare delle strisce tutte della stessa larghezza con cui decorare la crostata.
Infornare in forno caldo a 190° per circa 50/60 minuti.

Una volta fredda sformare e spolverizzare con zucchero a velo.









30 commenti:

  1. golosissima la tua crostata, da leccarsi i baffi...adoro sperimentare sempre nuovi gusti, devo provare la tua versione!

    RispondiElimina
  2. Una crostata davvero molto golosa e deliziosa..non ho mai provata a farla ripiena con il riso ma mi posso immaginare il gusto e la bontà...tu sei stata bravissima e poi gli stampi che propone Chef Artu' sono davvero di ottima qualità..un grandissimo in bocca al lupo per il contest!!!

    RispondiElimina
  3. E fai davvero bene ha usare le teglie che propone Chef Artu'..anch'io le compro spesso perchè le trovo le migliori in assoluto...per quanto riguarda la tua crostata non ho parole..oltre che ad essere bella deve mi sembra anche molto golosa...questa ricettina mi mancava ma penso che quanto prima la rifarò molto volentieri!!

    RispondiElimina
  4. che bontà questa crostata veramente fantastica, complimenti sei bravissima tanti auguri per il contest

    RispondiElimina
  5. LA crostata sara' anche un classico della cucina ma francamente nn ho mai assaggiato quella che proponi tu ,penso che dev'essere comunque buonissima.Che dire degli stampi ,sono sicuramente i migliori in commercio

    RispondiElimina
  6. Mariafelicia G.24 aprile 2014 21:12

    Una crostata molto particolare e sicuramente ricca di gusto. Sai che non sapevo esistessero questi stampi per crostata di questo brand ma sarei curiosa di provarli, come questa tua divina preparazione. Buona fortuna per il contest!

    RispondiElimina
  7. Manuela Apemaia24 aprile 2014 21:18

    Adoro preparare i dolci ma ammetto che questi prodotti Chef Artù non li ho mai provati! Mi devo rifare! Complimenti per la tua ricetta!

    RispondiElimina
  8. Roberta Unieuro24 aprile 2014 21:19

    Le tue ricette sono sempre un vero spettacolo anche nella presentazione! Questa crostata con sorpresa è una vera delizia che penso proprio di replicare domenica per un pranzo con amici che abbiamo programmato!

    RispondiElimina
  9. Buona la pastiera uno dei miei dolci preferiti,queste teglie di chef art sembrano proprio pratiche da usare!

    RispondiElimina
  10. complimenti per la ricetta super invitante, davvero ben realizzata e spettacolare, posso solo immaginare quanto sia buona.

    RispondiElimina
  11. un classico che piace a tutti!!! la tua crostata è una vera prelibatezza, brava! Buon contest

    RispondiElimina
  12. che bella, e sicuramente buonissima la tua crostata, spero che presto mi inviti per farmene assaggiare un pezzetto, che sei una cuoca eccezionale!

    RispondiElimina
  13. Complimenti per questa tua ricetta che è una vera leccornia! Un dolce originalissimo e gustoso che preparato con i prodotti Chef Artù riesce sicuramente benissimo e senza rischio che la torta si attacchi al fondo!

    RispondiElimina
  14. Michi Zamproni24 aprile 2014 23:17

    Che aspetto davvero magnifico ha questa crostata! Una preparazione con cui non mi sono mai cimentata! Mi hai fatto venire voglia di provarci ... ovviamente prima mi devo procurare tutti gli ingredienti (tortiera inclusa) da te utilizzati!

    RispondiElimina
  15. che buone le crostate!la tua sembra davveroi ottima!

    RispondiElimina
  16. una deliziosa meraviglia davvero molto bella e deve essere anche stupendamente ottima, complimenti!!!

    RispondiElimina
  17. una ricetta non troppo semplice, complimenti per la realizzazione sembra squisita oltre che bella da vedere!!

    RispondiElimina
  18. La crostata è davvero un classico e piace a grandi e piccini. La faccio spesso ma non ho mai usato la crema di riso. la tua ricetta è senz'altro più elaborata della classica ma penso che abbia un gusto assolutamente particolare.

    RispondiElimina
  19. La riscoperta di un grande classico e aggiungerei.. in una variante super originale. Questa crostata a sorpresa con quel ripieno dev'essere una vera bomba di gusto! Credo che proverò a replicarla per il primo Maggio, sicuramente riuscirò a stupire i miei ospiti. Da provare gli stampi Chef Artù visto che con quelli che utilizzo adesso mi resta sempre tutto attaccato sul fondo :(

    RispondiElimina
  20. Altro che classico, questa crostata è una vera sorpresa! Non solo per il ripieno ma anche per la presentazione, deliziosa! Sempre originali le tue ricette, curate in ogni dettaglio. Da quando ti seguo utilizzo anch'io gli stampi Chef Artù e devo dirti che avevi pienamente ragione, sono i migliori!

    RispondiElimina
  21. complimenti perchè questa crostata ha un aspetto davvero fantastico! mi piacerebbe proprio assaggiarne un pezzo *-* Anche io uso gli stampi Chef Artu'!

    RispondiElimina
  22. Ti rubo subitissimo la ricetta di questa crostata! non c'è nulla di piu' buono che un dolce fatto in casa e con ingredienti freschi! complimenti.

    RispondiElimina
  23. Che bella questa crostata :D Oltre ad essere presentata bene dev'essere anche molto buona ;)

    RispondiElimina
  24. La crostata mi piace molto la faccio spesso anche io è un dolce semplice da fare ma da sempre ottimi risultati complimenti

    RispondiElimina
  25. Ottima questa crostata..mi hai fatto venire l'acquolina in bocca!! Deliziosissima..complimenti!

    RispondiElimina
  26. Brava, la tua crostata alla ricotta è sicuramente gustosa... Io la preparo spesso!

    RispondiElimina
  27. Adoro i dolci e in particolar modo le crostate. In questo periodo ne ho preparate moltissime ma con il riso non l'ho mai assaggiata. Come potrei non provarla??

    RispondiElimina
  28. La pastiera è uno dei miei dolci preferito. Sono napoletana e quindi apprezzo maggiormente. certo l'uso di uno stampo professionale come quello di Chef Artù aiuta tantissimo

    RispondiElimina
  29. una crostata tutta da mangiare.. mi prendo nota degli ingredienti e del procedimento e in questi giorni proverò a farla, lavorare con gli stampi di Chef Artù è una gioia.

    RispondiElimina