Collaborazioni

SEI UN'AZIENDA E VUOI AUMENTARE LA TUA VISIBILITA' SUL WEB? MANDAMI I TUOI PRODOTTI DA TESTARE E LI RECENSIRO' SUL MIO BLOG CONDIVIDENDOLI CON I MIEI FOLLOWER E SUI PRINCIPALI SOCIAL MEDIA. CONTATTAMI AL MIO INDIRIZZO EMAIL graziella.dch@libero.it







Lettori fissi

Lettori fissi

Lettori fissi

mercoledì 30 gennaio 2013

Carrè di vitello alle mele con patatine rosse e peperoni in agrodolce

Domenica, dopo una settimana di vacanza, mi sono dedicata alla cucina e ho preparato fra l'altro questo secondo piatto i cui elementi hanno in comune l'uso di un ottimo olio di oliva extravergine della Riviera Ligure, di cui vi parlerò in modo più dettagliato prossimamente.





L'Olio extra vergine di oliva "Monocultivar Taggiasca" di ROI
E' un olio ottenuto dalla prima spremitura a freddo, con macine di pietra, di olive scelte di Cultivar Taggiasca. 
Il colore giallo intenso, l'aroma delicato e il sapore dolce lievemente mandorlato lo caratterizzano. 








Carrè di vitello alle mele con patatine rosse e 

peperoni in agrodolce




Carrè 

Ingredienti

1 carrè di vitello con sei costine
g 100 di pancetta dolce tesa
4 mele annurca
succo di mezzo limone
1 bicchiere di vino bianco secco
alcune bacche di ginepro
alcune foglie di alloro
2 rametti di rosmarino
olio di oliva Monocultivar Taggiasca Roi
sale e pepe




Avvolgi il carrè con le fettine di pancetta e lega con un cordino per arrosti. Avvolgi le costine con pezzetti di carta d'alluminio.
Metti in una teglia da forno un filo d'olio e il carrè , cospargi con una presa di sale e il vino bianco. Aggiungi rosmarino ed alloro. Versa sulla carne un filo d'olio.
Inforna in forno caldo a 200° e cuoci per circa mezz'ora. Abbassa quindi il forno a 180° e cuoci per circa 2 ore.
Sbuccia le mele e, tolto il torsolo, affettale. Ponile in un contenitore e bagnale con il succo di limone. Unisci le bacche di ginepro pestate leggermente.
Metti le mele nella teglia con il carrè e aggiungi una macinata di pepe. Prosegui la cottura per 20 minuti.




Patate rosse

Ingredienti

kg1 patatine rosse
1 bicchiere di vino bianco secco
olio di oliva Monocultivar Taggiasca Roi
un rametto di rosmarino
sale pepe




Lava le patate con una spazzolina perché si cuociono con la buccia.
Metti in una teglia da forno un filo di olio, le patate, il rosmarino una presa di sale, pepe e bagna con il vino.
Inforna con il carrè circa un'ora prima della fine della cottura dell'arrosto. Mescola di tanto in tanto. Saranno cotte quando la buccia si raggrinza leggermente. Si mangiano con la buccia che è molto sottile, gustosa e ha un bel colore.




Peperoni in agrodolce





Ingredienti

2 peperoni rosso e giallo
1 bicchiere di vino bianco secco
mezzo bicchiere di aceto bianco
2 cucchiai di olio di oliva Monocultivar Taggiasca Roi
1 foglia di alloro
1 cucchiaio di zucchero
sale e pepe


Lava i peperoni a tagliali a spicchi. Mettili in una casseruola antiaderente con vino, aceto, olio, alloro, sale e pepe.
Cuoci a fuoco moderato per circa 20 minuti, avendo cura di mescolare di tanto in tanto e di ridurre il liquido di cottura.
A fine cottura aggiungi lo zucchero, alza la fiamma per pochi minuti per caramellare.






Affetta il carrè e impiatta: posa la fetta di arrosto su un letto di mele e bagna con il sughetto di cottura; disponi le verdure. guarnisci con foglie di alloro.








Per cucinare questo secondo piatto sono necessarie circa tre ore ed è possibile procedere contemporaneamente nella preparazione delle tre ricette.

49 commenti:

  1. Great variety. Thank you for your kind post. Now following you back.

    Erin

    thefashionfairyblog.blogspot.com

    RispondiElimina
  2. bellissima ricetta appetitosa,complimenti

    RispondiElimina
  3. che bel piatto avrai fatto un successone!!!

    RispondiElimina
  4. Wow che buono che deve essere!!! Complimenti ottimi ingredienti...e anche ottima cuoca!!

    RispondiElimina
  5. Veramente un'ottima ricetta!! Brvissima

    RispondiElimina
  6. Wow!!! Deve essere buonissimo questo piatto!!
    Kisses
    Francy&Stef
    chicwiththeleast.blogspot.it

    RispondiElimina
  7. sei una maga in cucina .. non ci sono parole proverò a replicare ma sarà molto difficile

    RispondiElimina
  8. che bel piatto appetitoso, poi con l'olio Roi avrà un gusto unico

    RispondiElimina
  9. io amo le olive taggiasche e sono certa che l'olio di questa qualità di olive è gustoso e unico. Da provare!!

    RispondiElimina
  10. mhmm piatti davvero ottimi, mi hai messo appetito!!

    RispondiElimina
  11. un piattino da chef! complimenti davvero!

    RispondiElimina
  12. mmmmm ma che bel pranzettino complimenti...

    RispondiElimina
  13. buonissimo il carrè cucinato cosi'! ottimi ingredienti freschi ed il tocco in piu'...l'olio e.v.o. di qualità!

    RispondiElimina
  14. Complimenti per il tuo blog!! Sono diventata tua lfollower! Un piatto davvero appetitoso
    The window of Maryfashion

    RispondiElimina
  15. complimentissimi, mi hai fatto venire una fame con questo piatto!!!

    RispondiElimina
  16. ottimo piatto davvero gustoso!

    RispondiElimina
  17. non conoscevo roi hai fatto davvero un'ottima ricetta, vado a vedere dove trovarlo!

    RispondiElimina
  18. Che ricetta gustosa!! Mi piace molto, e se poi l'olio è di quelli buoni, la ricetta viene valorizzata :)

    RispondiElimina
  19. Deliziosa pitanza, mi piace labbinamento carne e mele e la scelta delle verdure. L'olio poi è fondamentale.

    RispondiElimina
  20. Abbinamento molto gustoso per questa pietanza qualitativamente eccellente. Anch'io preferisco l'olio della Riviera.

    RispondiElimina
  21. Che ricetta sfiziosissima *_* mi sa che possiamo darci la mano, in fatto di condimenti anche io amo usare moltissimo l'alloro, proverò il carrè prestissimo *_*

    RispondiElimina
  22. Ciaao :)
    Nel mio blog c'è un premio per te :*
    http://gloriettam.blogspot.it/2013/01/sunshine-award-for-me.html

    RispondiElimina
  23. ottimo secondo piatto fatto con cura e con ottimi prodotti

    RispondiElimina
  24. mi hai fatto venir voglia di prepararlo anche io grazie

    RispondiElimina
  25. ottima ricetta. Me l'appunto e uno di questi giorni la preparo.
    Quest'olio mi è nuovo ma sembra interessante

    RispondiElimina
  26. Buonissima ricetta, complimenti!

    RispondiElimina
  27. Che ricetta interessante, sei stata proprio brava!!!

    RispondiElimina
  28. Un piatto raffinato e ben presentato reso ancor più prezioso dai pregiati ingredienti che hai utilizzato! Bravissima!

    RispondiElimina
  29. Che meraviglia!! Una vera opera d'arte! E tu indubbiamente un'artista! Bellissimi anche gli accostamente cromatici!

    RispondiElimina
  30. Una ricetta elaborata e fantasiosa! Pure i peperoni proprio come piacciono a me! ... mmmmmmmm

    RispondiElimina
  31. Le patate preparate così sono una vera chiccoseria! Le proverò anche io! Brava!! Grande ricetta!

    RispondiElimina
  32. ho riconosciuto molto bene 'olio che hai utilizzao, è olio Roi, un olio eccezionale

    RispondiElimina
  33. un piatto molto saporito, ma l' olio Roi, avrà dato quel tocco in più!

    RispondiElimina
  34. Non conoscevo quest'olio...grazie

    RispondiElimina
  35. ottima ricetta molto invitante^^

    RispondiElimina
  36. Molto invitante questo piatto,complimenti sei molto brava.

    RispondiElimina
  37. Buonissima ricetta. Io prediligo l'olio della Riviera Ligure per il sapore e la delicatezza.

    RispondiElimina
  38. ricetta da copiare, grazie per averla pubblicata, prendo subito nota

    RispondiElimina
  39. Piatto elegante e raffinato...il tocco magico è olio ROI

    RispondiElimina
  40. Non ho mai provato le patatine rosse ...e questo olio? non l'avevo mai sentito ma serva un olio ricco e saporito

    RispondiElimina
  41. Il carrè di vitello è squisito e con le mele deve avere un gusto raffinato. Aspetto notizie su questo frantoio Roi.

    RispondiElimina
  42. O.O Che bontà questo piatto, molto invitante

    RispondiElimina
  43. Non conosco olio roi.. sarà molto buono.. da provare

    RispondiElimina
  44. Impazzisco per le tue presentazioni, i tuoi piatti sono sempre coloratissimi, ben bilanciati. Conosco l'olio Roi, è un'ottimo olio che sicuramente ti avrà dato un grande aiuto per una riuscita eccellente! Complimenti! :)

    RispondiElimina
  45. Gustosissimo questo piatto. Complimenti!

    RispondiElimina
  46. Ottimo piatto!io ci avrei messo 2 gg a fare tutto! Questo olio deve essere ottimo...sono un po' di parte!

    RispondiElimina