Collaborazioni

SEI UN'AZIENDA E VUOI AUMENTARE LA TUA VISIBILITA' SUL WEB? MANDAMI I TUOI PRODOTTI DA TESTARE E LI RECENSIRO' SUL MIO BLOG CONDIVIDENDOLI CON I MIEI FOLLOWER E SUI PRINCIPALI SOCIAL MEDIA. CONTATTAMI AL MIO INDIRIZZO EMAIL graziella.dch@libero.it







Lettori fissi

Lettori fissi

Lettori fissi

domenica 3 febbraio 2013

Capesante gratinate e crostini

Cari lettori, come molte persone, mi piace durante il fine settimana dedicarmi alla cucina. Ecco l'antipasto che ho preparato oggi.


Capesante gratinate con crostini al patè di olive.





E' un antipasto veloce da preparare che richiede circa mezzo'ora, ma dal gusto eccellente grazie alla qualità degli ingredienti.
E' necessario scegliere con attenzione le capesante, che sono fresche quando sono ben lucide e turgide e la parte arancione ha un colore intenso.




Ingredienti

8 capesante
8 cucchiai ricolmi di pangrattato
Olio extra vergine di oliva "Carte Noire" DOP Riviera Ligure
2 acciughe sotto sale
prezzemolo
1 spicchio d'aglio
sale e pepe


8 fette di pane francese
Polpoliva >>ROI<<
Olio extra vergine di oliva "Carte Noire" DOP Riviera Ligure


4 pomodori datterino e valeriana
glassa


Lava accuratamente le capesante per eliminare eventuali tracce di sabbia, asciugale.
Metti in una ciotola il pangrattato, unisci il prezzemolo e l'aglio finemente trattati. Elimina il sale dalle acciughe, tritale e aggiungile al composto con sale e pepe. Aggiungi l'olio fino a rendere l'impasto morbido ed omogeneo, circa 3 / 4 cucchiai.
Impana le capesante in modo da coprirle su ogni lato. Aggiungi un filo di olio.
Inforna  in forno caldo a 180° per 10 minuti.

Taglia 8 fette di pane francese e tostale in forno per qualche minuto. Versa su ognuna un filo di olio e ricoprile con Polpoliva.

Pulisci e lava l'insalata e condiscila.

Quando le capesante saranno pronte impiatta  come nella foto e decora con gocce di olio e glassa.




49 commenti:

  1. Wow con questo piatto ti sei davvero superata! Una delizia anche da mangiare con gli occhi! ^^

    RispondiElimina
  2. Una grandiosa e seducente idea da replicare al più presto .. magari come menu di san valentino!

    RispondiElimina
  3. Mamma che bontà!!! Quante prelibatezze sempre su questo blog!!!

    RispondiElimina
  4. Un piatto degno dei migliori chef! Complimenti per la presentazione e per la scelta degli ingredienti di primissima qualità!

    RispondiElimina
  5. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  6. Accidenti!Hai realizzato un piatto elegante e,sicuramente, buonissimo.Complimenti!

    RispondiElimina
  7. Deliziosa questa preparazione, posso rubarti la ricetta?

    RispondiElimina
  8. Adoro le capesante gratinate, e il tuo antipasto è reso particolare dagli abbinamenti, una bontà

    RispondiElimina
  9. che bontà questo piatto!!
    brava!

    RispondiElimina
  10. che buone le capesante! complimenti!

    RispondiElimina
  11. Ottima ricetta presentata molto bene, buonissimo tutto!

    RispondiElimina
  12. Bravissima non ho mai provato a farle le ho mangiate solo al ristorante. Ottimi anche i crostini con pate' di olive.

    RispondiElimina
  13. Bella ricetta.. :)
    Farò vedere la ricetta alla mia famiglia perché per me non le farei mai visto che sono vegetariana :*

    RispondiElimina
  14. Che antipasto davvero invitante, questo olio di cui ho letto nella tuarecensione devo provarlo.

    RispondiElimina
  15. ottima ricetta e bellissima presentazione

    RispondiElimina
  16. in un piatto hai messo classe esapori

    RispondiElimina
  17. ti sembrerà strano ma nn ho mai mangiato le capesante..
    hai preparato un ottimo piatto..lo asseggerei volentieri!

    RispondiElimina
  18. Che bontà...vengo a prendere l'aperitivo a casa tua!!!

    RispondiElimina
  19. Adoro il patè di olive...io cicondisco anche la pasta ^_^

    RispondiElimina
  20. che piatto raffinato e sicuramente ancora più buono con quest'olio

    RispondiElimina
  21. che piatto spettacolare bellissimo da vedere ma sicuramemte anche da mangiare

    RispondiElimina
  22. Mamma mia, che buone *_* io cucino sempre le cozze grattinate, la ricetta è simile, ma voglio provare la tua :-) grazie!

    RispondiElimina
  23. sono uno spettacolo !! io non sono brava a cucinare ma apprezzo il buon cibo ;)

    RispondiElimina
  24. spettacolo e voglio provarla per il mio maritino, grazie

    RispondiElimina
  25. Una ricetta di sicuro impatto visivo..bella e buona, bel post

    RispondiElimina
  26. adoro queste ricettine semplici ma di bell'effetto..complimenti

    RispondiElimina
  27. ciao che bella ricettina, proverò anche i a farla.

    RispondiElimina
  28. Che piatto raffinato e che presentazione, complimenti! Io adoro le capesante ma onestamente non ho mai provato a farle in casa, la tua ricetta mi sarà di grande aiuto :)

    RispondiElimina
  29. ok io mi autoinvito sai deliziarci con cose davvero buone

    RispondiElimina

  30. Le ho viste in pescheria ma non mi sono mai azzardato a comprarle. Ora che le ho viste cucinate le comprerò.

    RispondiElimina
  31. Sarà un ottimo patè si vede dal colore e la corposità.. io lo faccio in casa..

    RispondiElimina
  32. Sai che non conosco questa azienda.. vado a dare un'occhiata al sito, il tuo piatto è invitantissimo

    RispondiElimina
  33. piattoo raffinatissimo, ben presentato..partilacolare accostamento capesante con olive..gustosissimo!

    RispondiElimina
  34. Grazieee...una nuova ricetta per lasciare di stucco mia suocera, che si ritiene la regina del pesce! Ho già dato un'occhiata al sito Roi e ho visto che spediscono, quindi so già dove trovare olio e olive.

    RispondiElimina
  35. gustoso suggerimento culinario. Olio Roi molto buono!

    RispondiElimina
  36. Complimenti per la ricetta!!1 buonissima

    RispondiElimina
  37. sei stata davvero bravissima...un piatto bello e sicuramente buonissimo visto gli ingredienti utilizzati !!!

    RispondiElimina
  38. non ho mai cucinato le capesante...proverò sicuramente la tua ricetta !

    RispondiElimina